RIFLESSOLOGIA AURICOLARE - CARIELLO STEFANO

RIFLESSOLOGIA AURICOLARE

RIFLESSOLOGIA AURICOLARE

La Riflessologia auricolare si basa sulla stimolazione dei punti riflessi presenti a livello dell’orecchio.
Dobbiamo agli studi del francese Paul Nogier, avvenuti nella metà dello scorso secolo, la prima conferma scientifica dell’esistenza di punti di riflesso  sulla superficie auricolare. Nogier, riuscì a individuare molti dei punti riflessi, sovrapponendo all’immagine dell’orecchio quella di un feto umano visto con la testa rivolta verso il basso: per cui la faccia e la testa si trovano nel lobo, gli organi del torace e dell’addome nella conca, mentre la colonna vertebrale e gli arti inferiori e superiori si riflettono nell’area compresa tra i due archi più sporgenti (antelice e elice).
L’auricolpuntura è stata riconosciuta nel 1987 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, la quale unì la Scuola Francese e quella Cinese e nel 1991 standardizzò le mappe e i punti riflessi ormai comprovati da entrambe le scuole.

L’orecchio
Il trattamento di Riflessologia auricolare
2520

Clienti felici

100

Creativita

10

Anni di esperienza

Per maggiori informazioni potete contattarci, scrivere, oppure venirci a trovare in segreteria dal lunedì a venerdì dalle 11:00 alle 16:00 previa appuntamento telefonico, saremo lieti di rispondere ad ogni vostra domanda e chiarimento.

Attività professionale svolta ai sensi della Legge4/2013

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
WhatsApp chat