Riflessologia Addominale - CARIELLO STEFANO

Riflessologia Addominale

Riflessologia Addominale

La Riflessologia addominale, conosciuta anche in Oriente con il nome di Ampuko-pratica, è una metodica di trattamento riflessologico, consistente nella stimolazione delle zone riflesse presenti a livello cutaneo e viscerale sulla cavità addominale; tramite lente manovre di massaggio manuale e digitale, vengono, prima valutate le condizioni delle singole aree somatotopiche, quindi, stimolate queste in modo delicato e non invasivo, allo scopo di ripristinare l’omeostasi funzionale ed aumentare la condizione di benessere della persona. In Europa la Riflessologia addominale è stata riportata alla luce come pratica salutogenica dal medico e ricercatore austriaco Franx Xaver Mayr (1875-1965) .

Questi ideò un particolare tipo di massaggio riflessologico, il quale, per ottenere i massimi risultati, richiede che sia accompagnato ad una parallela condotta dietetica e all’assunzione di acque e oligoelementi sulfurei. All’interno quindi di un percorso di disintossicazione organica che include un alleggerimento dalla dieta, per un breve periodo, di certi cibi più pesanti e difficili da trasformare ed insieme all’assunzione di integratori alimentari a base sulfurea, che servono a modulare la disintossicazione verso le vie escretorie, il trattamento di Riflessologia addominale risulta essere un momento importante per la disintossicazione degli organi intestinali da detriti e scorie metaboliche.

Il Trattamento riflessologico
Benefici del Trattamento

Per ricevere maggiori informazioni rispetto al percorso di Riflessologia addominale , si prega di scriverci o compilare il modulo sottostante, Grazie







Accetto le condizioni di utilizzo del sito e l’informativa sul trattamento dei dati personali.

Attività professionale svolta ai sensi della Legge4/2013

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
error: Il contenuto è protetto !!
WhatsApp chat