Life Coaching - CARIELLO STEFANO

Life Coaching

Life-Coaching

Il Life Coaching è una tecnica di supporto per il raggiungimento dei propri obiettivi – che possono spaziare nei campi più svariati
(vedi diagramma a fianco “the wheel of life”). Questa tecnica è già molto diffusa nei paesi Occidentali del Nord, come Stati Uniti, Gran Bretagna, Irlanda, Germania, Paesi Scandinavi e altri paesi dove la qualità della vita è migliore rispetto al resto del mondo.

Il life coaching si basa sulla comprensione e accettazione che per far si che le cose cambino – e migliorino – nella nostra vita, bisogna innanzitutto cambiare qualcosa nelle nostre strategie di approccio alla realtà. Senza cambiamento dentro di noi non c’è e non ci può essere miglioramento delle nostre circostanze.

Un percorso mirato di life coaching si basa proprio sul cambiamento necessario al cliente per ottenere – in maniera realistica – il raggiungimento dei propri desideri, in considerazione delle sue circostanze di vita.

I cambiamenti su cui si lavora riguardano:

  • Le abitudini (spesso siamo preda di abitudini nocive di cui non riusciamo a liberarci da soli, per esempio un alimentazione sbagliata e/o l”assunzione di sostanze tossiche),
  • Lo stile di vita(ore di sonno, se si fa esercizio fisico o no e/o permanenza in situazioni stressanti e quindi pericolose per la salute)
  • I paradigmi.

I paradigmi sono quelle credenze che una persona ha sviluppato nel corso degli anni (e possono essere state apprese dai genitori, dall’educazione ricevuta, dalla religione, dalla cultura del paese in cui si vive etc…) e possono essere credenze nocive sia su se stesso (tipo: “non sono bravo nelle lingue straniere”, o “non sono portato per fare soldi”…) o presentarsi in forma di pregiudizi sull’ambiente esterno (es. : “in Italia se non conosci qualcuno non trovi lavoro” o “i politici sono tutti corrotti quindi è inutile cercare di dare il mio contributo per cambiare le cose nella mia città, nel mio paese ” etc…). Questi paradigmi sono spesso generalizzazioni negative che contribuiscono al malessere dell’individuo nella società, al malessere dell’individuo con se stesso e alla sua de-responsabilizzazione e senso d’impotenza di fronte alla vita.

Perché funziona? Perché il coach non da consigli ne giudizi ma guida il cliente a “tirar fuori” quello che già lei/lui sa che dovrebbe fare per vivere la sua vita al meglio – sbloccando le paure e le ansie che lo hanno tenuto in una situazione di ristagno e insoddisfazione- il life coaching in un certo senso illumina la strada verso l”auto-consapevolezza cosi che il cliente possa sviluppare a pieno il proprio potenziale e a dare il meglio di se!

Nelle sedute di coaching si crea invece il potenziamento della persona – ovvero l’EMPOWERMENT – si individuano i paradigmi negativi e si smantellano, uno ad uno, per creare un rinnovato senso d’identità, più forte, responsabile e quindi più capace di raggiungere quello che vuole.
Si aiuta il cliente a vivere una vita più allineata con i propri valori e in sintonia con le cose che sono più importanti per lei/lui.
E si passa all’AZIONE!

Un percorso tipico di life coaching consiste in 4 sedute, a distanza
bi-settimanale, per la durata totale di 2 mesi. Si lavora su un obiettivo per volta: un percorso-> un obiettivo. In ogni incontro si definisce una serie di azioni strategiche che il cliente si impegna a compiere per raggiungere l”obiettivo prefissato, previo lavoro sui paradigmi che l”hanno finora ostacolato.

Life-Coach: Irene Strati

Leggi di più

Attività professionale svolta ai sensi della Legge4/2013

Per informazioni e prenotazioni compilate il modulo sottostante…







Accetto le condizioni di utilizzo del sito e l’informativa sul trattamento dei dati personali.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
WhatsApp chat