JESSICA SCHEGGI - CARIELLO STEFANO

JESSICA SCHEGGI

JESSICA SCHEGGI

Nasco a Firenze nel 1984, e vivo a Livorno dal 2014.
Dopo il liceo linguistico internazionale, capisco che la sua strada è altro dalle lingue. Infatti, mi iscrivo a Psicologia clinica all’Università di Firenze, dove nel 2010 mi laureo, con la tesi dal titolo “Traumi infantili e psicopatologie nell’età adulta”.
Dal 2010 e il 2011 svolgo il tirocinio post laurea all’ASL di S. Miniato (PI), presso l’unità operativa psicologia adulti e poi al centro CO.ME.TE. di Empoli, che si occupa principalmente di terapia con famiglie e bambini, dove acquisisco competenze circa il modello sistemico relazionale.
Nel 2011 al centro CO.ME.TE. conseguo dopo un corso, il certificato del ”Corso introduttivo all’Ottica Relazionale” , condotto dai didatti dell’Istituto di Terapia Familiare di Firenze.
Nel 2012 sempre lì, ottengo la qualifica di “Consulente Tecnico e Perito Psicologico” (CTP/CTU).
Nello stesso anno, presso l’università di psicologia di Padova, tramite esame di stato, ho l’abilitazione alla professione di psicologa.
Da gennaio 2013 a dicembre 2016 frequento la scuola di specializzazione in psicoterapia Gestalt, di Firenze, ottenendo il diploma di psicoterapeuta.

Da diversi anni svolgo la professione di educatrice e psicologa, sia nelle scuole che privatamente, per bambini e adolescenti, con disabilità e/o difficoltà di apprendimento. Nelle scuole elementari realizzo progetti di danza, di teatro, di arte e musica, la cui finalità è generalmente quella, tramite il sostegno artistico, di facilitare i bambini a relazionarsi con l’altro, che sia il coetaneo o l’insegnante, e per permettere così l’accettazione, la comunicazione e il sostegno reciproco.
A gennaio 2015 mi affaccio al mondo psichiatrico con l’Asl e il centro Basaglia di Livorno.
Da luglio 2017 lavoro a uno sportello psicologico in due residenze per immigrati, i 4 Mori e il Gran Sasso a Livorno; ho anche occasione di lavorare in campi rom, per il sostegno dopo scuola ai bambini.
Nel 2013/2014 lavoro con disabili adulti, presso il centro O.A.M.I. di Livorno, (casa famiglia e centro diurno). Nella casa famiglia creo dei piccoli laboratori artistici, durante i quali, le ospiti hanno l’opportunità di realizzare degli oggetti, anche di uso comune, con la finalità di trovare un modo diverso per esprimersi e per uscire dalla routine quotidiana che le loro disabilità, le porta a condurre.
Dal 2015 faccio parte della compagnia “Tra virgolette”, come danzatrice/attrice, con persone disabili, dove si usa il metodo di Dance Abilithy di Alito Aletti e il Danza Terapia di Maria Fux, portando in scena spettacoli di danza.
Dal 2013 ad oggi, grazie al lavoro personale e professionale intrapreso a scuola di Psicoterapia Gestalt, unisco le mie passioni, il teatro e la danza, che coltivo fin a piccola, alle mie competenze psicologiche. Sostengo infatti, che qualsiasi strumento artistico è un mezzo potentissimo per facilitare l’espressione personale e per aiutare a lavorare su di sé in senso psicoterapico.

Da gennaio 2015 faccio privatamente attività di sostegno psicologico e da dicembre 2016 psicoterapia individuale e di gruppo.

Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Toscana con numero 6680.
P.IVA 01806980494

2520

Clienti felici

100

Creativita

10

Anni di esperienza

Per maggiori informazioni potete contattarci, scrivere, oppure venirci a trovare in segreteria dal lunedì a venerdì dalle 11:00 alle 16:00 previa appuntamento telefonico, saremo lieti di rispondere ad ogni vostra domanda e chiarimento.

Attività professionale svolta ai sensi della Legge4/2013

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
WhatsApp chat