Dietetitca clinica - CARIELLO STEFANO

Dietetitca clinica

Le Tecniche Interne di “Nutrimento”:Dietetitca clinica

La dietetica cinese nasce dall’osservazione nel corso dei secoli delle proprietà e degli effetti che i vari cibi hanno sul nostro organismo. Molti cibi, infatti, hanno una azione direttamente medicamentosa sul nostro organismo e dall’attenta percezione di parametri come la forma, il sapore, il colore e vitalità di un cibo, gli antichi cinesi arrivarono alla formulazione di una scienza dietetica complessa e articolata, che mantiene intatte le regole fondamentali e i metodi applicativi sino ai giorni d’oggi.
Questi semplici fattori come colore e odore e sapore ci forniscono già delle informazioni importanti sulla qualità e l’appetibilità del cibo ancor prima della sua assunzione: ci informano sulle qualità meno manifeste dell’alimento: il sapore e l’odore dipendono dell’energia (qi) che si libera dalla forma (xin) dell’alimento, questa energia si trasmette a noi al momento dell’assunzione.

La pratica regolare del massaggio, risulta essere una delle strategie più efficaci per riequilibrare la persona nel suo complesso costituzionale (prakriti): i muscoli rinvigoriscono, il tessuto adiposo viene riassorbito, la funzionalità organica complessiva dell’intero corpo riavviata, con evidenti benefici sul prorpio umore e sul proprio aspetto esteriore.
L’Abhyanga  coinvolge tutto il corpo in un’ esperienza polisensoriale; la scelta dell’olio erbalizzato, è parte del trattamento: in India vi è una lunghissima tradizione artigianale di produzione di oli erbalizzati di altissimo pregio; questi vengono utilizzati per via esterna per riequilibrare la costituzione individuale (Dosha), per il trattamento del dolore e la stimolazione dei punti vitali (punti Marma).

Dietetica cinese
Rimedio fitoderivato
Noce di Natura

O la Noce di Natura tiepida, Sapore dolce, che agisce sui Meridiani di Rene e Polmone, con le azioni di nutrire il Sangue e il Qi, tonificare il Ming Meng, dissipare i Catarri e le specifiche indicazioni negli attacchi Esterni e Interni di Umidità.
Così come il fine della Medicina Tradizionale Cinese è quello di raggiungere l’equilibrio e l’armonia delle parti, anche nella dietetica domina lo stesso concetto: la scelta degli alimenti sarà determinata dal riequilibrio che questi riescono ad apportare a situazioni energetiche opposte alle proprie.
Ovvero si cercherà di assumere cibi riscaldanti dove ci sia freddo, e cibi raffreddanti se c’è troppo calore, di tonificare l’energia dove è carente, e mobilizzarla qualora non scorra bene.
Ricercheremo quindi alimenti in grado di bilanciare i disequilibri in atto apportando la qualità opposta a quella presente.
Nella Medicina tradizionale cinese non esiste una netta separazione fra dietetica e farmacologia; nel So-Wen che insieme al Huang Di – Nei Jing sono i più antichi testi medici cinesi, sono scritte le basi della teoria e pratica della Mtc, in esso viene detto:
“ Cura con le medicine e guarisci con i cibi ”

2520

Clienti felici

100

Creativita

10

Anni di esperienza

.

Per maggiori informazioni potete contattarci, scrivere, oppure venirci a trovare in segreteria dal lunedì a venerdì dalle 11:00 alle 16:00 previa appuntamento telefonico, saremo lieti di rispondere ad ogni vostra domanda e chiarimento.

Attività professionale svolta ai sensi della Legge4/2013

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
WhatsApp chat